Skip Navigation Links.
Informative
Privacy policy
FORMAZIONE
FORMAZIONE PERSONALE SCUOLA
Biblioteca scolastica
Catalogo Biblioteca
Elezioni Consiglio d'Istituto triennio 2018-21
elezioni
Albo Sindacale online
albo sindacale



vigilanza alunni


Prot. 3455/C27 Bienno, 02.09.2009







Al Personale docente/Coll.Scolastici













Oggetto: vigilanza alunni – responsabilità in vigilando del docente/coll.scolastico.







La responsabilità degli insegnanti, nel caso di eventi infortunistici, è da ritenersi in capo all’insegnante se trattasi o meno di attività pericolosa.

La giurisprudenza precisa che con l’ammissione alla frequenza dell’alunno “si realizza” l’instaurazione di un vincolo negoziale, in vertice del quale, nell’ambito delle obbligazioni dell’istituto, deve ritenersi sicuramente inclusa quella di vigilare sulla sicurezza e sull’incolumità dell’allievo nel tempo in cui fruisce della prestazione scolastica in tutte le sue espressioni, anche al fine di evitare che l’alunno provochi danno a se stesso. “CASS. SS. UU. Civili n. 9346/2002”

Per l’insegnante si intende una responsabilità per “contatto sociale” ossia l’insegnante assume un complessivo obbligo di protezione e vigilanza.

La vigilanza diventa di intensità inversamente proporzionale al grado di sviluppo o di maturazione psicologica dello studente ed inizia dal momento in cui il giovane entra nella sfera della vigilanza sino a quando l’alunno rientra nella potestà dei genitori.







IL DIRIGENTE SCOLASTICO

(Dr. Vittorio Daniele Violi)






Piattaforma realizzata su tecnologia ckube